Georges Méliès: Viaggio sulla Luna (1902)

Posted by Gabrielc
Le Voyage dans la lune è un film del 1902 di Georges Méliès: https://www.youtube.com/playlist?list=PLue4rhsHxp6-YJ5B4KbolQAqMU8TE6Yc7 Il Viaggio sulla Luna è il più celebre dei film di Méliès. Fu realizzato nel 1902. Si tratta di un film di fantascienza comico (il primo film di fatascienza della storia del cinema). Con quest’opera il cinema di finzione si impose per sempre all’attenzione del pubblico. In questo film Méliès fa ricorso a numerosi trucchi da lui elaborati per raccontarci l’avventuroso viaggio di alcuni strampalati scienziati che vengono sparati sulla luna con un proiettile. #Méliès CAPITOLI 00:00 - Intro 00:09 - Il Gran Congresso 02:58 - Le officine 03:46 - I tetti di Parigi 04:13 - L'imbarco 05:39 - Il grande botto 06:01 - ...en pleine lune 06:21 - L'allunaggio 06:52 - La Terra vista dalla Luna 07:30 - Notte sulla Luna 08:43 - I Lunatici 09:41 - Il re della Luna 10:16 - Fuga 10:36 - Un precipitoso decollo 11:11 - In fondo al mare 11:25 - Un glorioso ritorno Sinossi: durante un congresso, un gruppo di astronomi sta discutendo di come far arrivare un razzo sulla luna, il presidente espone le proprie idee, ma gli animi si accendono quando un altro studioso si oppone apertamente al progetto, questi viene allontanato e l’assemblea decide di procedere con l’ambizioso progetto: alcuni astronomi cambiano i propri vestiti, simili a quelli di un mago, con quelli più comodi e moderni degli attuali scienziati e partono per la missione. Gli studiosi arrivano nel laboratorio in cui si sta fabbricando la navicella per controllare il lavoro, ma creano solamente scompiglio e si avviano al piano superiore; arrivati sul terrazzo, ai godono la vista delle ciminiere delle industrie di Parigi e la colatura dell’acciaio necessario alla costruzione del razzo. Gli scienziati arrivano quindi nel punto più alto dell’edificio dove è posto il cannone di lancio e dove sono attesi per l’imbarco: una volta entrati tutti, il razzo viene alloggiato nel cannone da un gruppo di fanciulle in succinti costumi da ballerina. Le ragazze si mettono in formazione accanto al cannone e un artificiere, dopo aver atteso il segnale di un superiore, dà fuoco alle polveri. La visione della luna sembra farsi più vicina, talmente vicina che si inizia ad intravederne il viso, ma all’improvviso in uno dei suoi occhi si materializza la navicella: il viaggio è riuscito, la navicella atterra e gli scienziati vi si precipitano fuori per osservare lo strano paesaggio e il sorgere della Terra. Gli astronomi stanno per iniziare ad esplorare il luogo, quando un’esplosione li costringe a fermarsi e, dopo aver domato le fiamme, decidono di stendersi a riposare: mentre dormono sulle loro teste, scorrono gli astri celesti, alcuni con facce di donna e altri dalle fattezze completamente umane, poi inizia a nevicare e quindi la spedizione è costretta a ripartire per evitare di soccombere a causa del tempo impervio. Gli scienziati si inoltrano in un cratere in cui vi è una folta vegetazione e dove scorre un fiume. Il capo degli astronomi apre il suo ombrello e questo si trasforma in un grande fungo, poi all’improvviso appare un abitante della Luna che spaventa gli uomini saltellando per la caverna: il presidente della missione prova ad aggredirlo con l’ombrello e questi scompare in una nuvola di fumo, per poi riapparire accompagnato dal altri alieni che fanno prigionieri tutti i membri della spedizione. Gli scienziati sono portati alla presenza del re della Luna e ne approfittano per aggredirlo, scatenando l’ira dei suoi sudditi. Gli astrologi si danno quindi alla fuga, l’inseguimento è serrato, ma riescono ad arrivare alla navicella che è posta sul limitare di un burrone. Il capo della spedizione riesce a trascinarla nel vuoto e a riportare tutti sulla Terra: atterrato in mare, il razzo è recuperato da un battello. Leggi di più su Breve Storia del Cinema - Il cinema di Méliès: https://www.brevestoriadelcinema.org/02-2-il_cinema_di_melies/ Questo video è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal (CC0 1.0) Donazione al Pubblico Dominio https://creativecommons.org/publicdomain/zero/1.0/deed.it
Posted September 21
click to rate

Embed  |  17 views